13 anni), 10 per i ragazzi minori di 13 anni. La quota comprende: organizzazione e coordinamento delle attivit; assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche. La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio, la spesa per il pranzo e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra. Partenza indicativamente alle 7:00 da Firenze. Ritorno alle auto alle 17:00 POSTI LIMITATI. Al raggiungimento del numero massimo di escursionisti verr aperta la lista d'attesa. NUMERO MINIMO per garantire l'escursione 8 partecipanti. Orari esatti e luogo di partenza verranno forniti solamente a chi confermer la propria partecipazione via email a info@levienarranti.it o attraverso la pagina specifica https://bit.ly/2OHlROO" />

Pro Loco Pelago

Prossimi eventi

gioved 15 novembre 2018

( OGGI )


Condividi questo evento su Facebook

Tsina - RINVIATA AL 25 NOVEMBRE

INFO&ISCRIZIONI : https://bit.ly/2OHlROO
Con il patrocinio del Comune e della ProLoco di Pelago ti invito ad una nuova escursione nel circondario fiorentino, questa volta alla scoperta di quella parte di Montagna Fiorentina a ridosso del Passo della Consuma. Cammineremo in territorio ricco di valli, crinali e dolci colline ricoperti da sorprendenti castagneti e fitti boschi dove si sviluppano numerosi agglomerati di case sparse e borghi di origine medioevale molto ben conservati come Ferrano e Borselli, entrambi toccati dal nostro itinerario.
Sar un cammino sulle tracce di un'antica via, probabilmente etrusca, che collegava il Monte Falterona, luogo sacro per il popolo dei Rasenna, con Fiesole. A testimonianza dell'importanza di questa via di comunicazione, utilizzata per secoli e secoli, rimangono oggi alcuni toponimi, alcuni castelli e edifici religiosi che certificano l'assidua e ininterrotta frequentazione della zona. Fra i tanti la chiesa di Santa Margherita e il contiguo convento camaldolese di Tsina dove ci fermeremo per il pranzo e per la visita del complesso conventuale, oggi in parte recuperato dall'Associazione Giovanile "Perch no?" che ha fatto ripartire l'Antica Foresteria per viandanti e pellegrini. Una Via Narrante all'insegna della storia dell'uomo e della nostra terra. Ti aspetto.
La lunghezza dell'itinerario ad anello di circa 13 km e si svolge per la maggior lungo sentieri, strade forestali e sentieri con un dislivello cumulato positivo di 700m. La classificazione secondo le tabelle CAI E.

Dotazione obbligatoria:
abbigliamento consono alla stagione, scarpe da trekking, meglio se con supporto alla caviglia, acqua
Dotazione consigliata:
barrette energetiche, bastoncini telescopici da trekking

Sosta pranzo prevista alla Foresteria di Tosina dove per 10 verr fornito a scelta uno dei due men, uno a base di carne e uno vegetariano con acqua e vino:
1) Patate e Salsicce + cantucci e vin santo
2) Zuppone del rifugio+ cantucci e vin santo
Da specificare la preferenza al momento dell'iscrizione
IL PREZZO DELL'ESCURSIONE 13 per gli adulti (>13 anni), 10 per i ragazzi minori di 13 anni.

La quota comprende:
organizzazione e coordinamento delle attivit;
assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio, la spesa per il pranzo e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra.
Partenza indicativamente alle 7:00 da Firenze. Ritorno alle auto alle 17:00

POSTI LIMITATI.
Al raggiungimento del numero massimo di escursionisti verr aperta la lista d'attesa.
NUMERO MINIMO per garantire l'escursione 8 partecipanti.

Orari esatti e luogo di partenza verranno forniti solamente a chi confermer la propria partecipazione via email a info@levienarranti.it o attraverso la pagina specifica https://bit.ly/2OHlROO


Tipo evento:

Varie

Organizzazione:

Paolo Burrini
E-mail: info@levienarranti.it
Web: www.levienarranti.it www.levienarranti.it

gioved 15 novembre 2018


Accadde oggi

Nessun evento registrato

Newsletter periodica




Verrà inviata una e-mail con il link per la conferma della sottoscrizione.

Grazie al contributo di