Pro Loco Pelago

Prossimi eventi

venerd 15 dicembre 2017

( OGGI )



Il comune di Pelago e le sue frazioni si trovano adagiate sulle morbide colline della "montagna Fiorentina",  all'interno della Citt Metropolitana di Firenze, in Toscana.

Un territorio che si estende dalla confluenza tra il fiume Arno e il fiume Sieve fino ad arrivare oltre i 1.000 mt del Passo della Consuma.

Su di un territorio ricco di valli, crinali e dolci colline dove si sviluppano numerosi agglomerati di case sparse, borghi di origine medioevale molto ben conservati come Ferrano, Borselli, Consuma, Diacceto, Magnale, Nipozzano, Raggioli ... o frazioni che pur avendo origini storiche appaiono di fattura pi recente come Carbonile e San Francesco.

Pelago offre panorami ricchi di vigneti, oliveti, boschi e valli che si estendono a perdita d'occhio fino ad arrivare a Firenze.

Il salto di un capriolo libero in natura ... il volo delle upupe fra i rami dei pini ... libellule che si liberano dalle proprie esuvie per spiccare il volo sul laghetto ... il cinguettio delle cince ... appuntamenti speciali con gli animali della zona.

Le secolari foreste di latifoglie e conifere al cui interno si scoprono antichi insediamenti ...  

Passeggiate accessibili a tutti su sentieri facili e suggestivi.

L'incanto di un bosco immerso nella luce lunare ... il palpitare della vita nei mille rumori, profumi e colori in tinte bluastre e quasi fantastiche ... i passi silenziosi intrecciati allo scorrere della notte segnato dal movimento della terra che fa mutare i celesti scenari ...

Nel territorio della Montagna Fiorentina, se di giorno il panorama, il paesaggio di questi luoghi, fra i pi belli al mondo, di notte supera ogni immaginario e d sensazioni indescrivibili.

Sentieri percorsi di giorno, offrono panorami completamente diversi la notte.

Facili gli incontri con gli animali.

La scoperta di capacit impensabili, i 5 sensi sono tutti in gioco per lo scatto di quell'istinto naturale di "sopravvivenza", la paura di ci che "non si vede" o il senso di essere un tutt'uno con l'ambiente talvolta lottano durante tutta l'escursione con la vittoria finale e impensata dell'una sull'altro o viceversa.

Un'esperienza da vivere con il gusto della riscoperta di un sano e corretto rapporto con la natura e con gli altri, immersi in un ambiente meraviglioso come quello della Montagna Fiorentina a due passi da Firenze in una Toscana nascosta ai pi tra vigneti praterie e foreste di conifere e latifoglie uniscono a formare lo spettacolo del crinale ...

Spostandosi sul territorio con le proprie auto si visiteranno i pi interessanti borghi, frazioni di Pelago e non solo, alla scoperta di opere d'arte nascoste, musei, chiese e genti del territorio.

Tanta ed importante la storia e l'arte di questa Toscana meno conosciuta che con le sue vicende ha dato origine alla Toscana pi famosa ...

Numerose sono le attivit agricole ed artigianali, importanti le produzioni di vini ed oli di qualit, molti dei quali biologici.

Interessante il settore delle ceramiche e dei mobili sia sotto l'aspetto tradizionale che delle attivit contemporanee.

Pelago ha dato i natali tra gli altri a Jacopo da Diacceto, scrittore e letterato, e Lorenzo Ghiberti, autore delle porte d'oro del Battistero di Firenze.

Arrivare a Pelago facile e comodo: tramite l'autostrada A1 per chi viene da sud uscendo a "INCISA" e percorrendo la Via Aretina in direzione Firenze, o per chi viene da nord uscendo a "FIRENZE SUD" percorrendo la Via Aretina verso Arezzo.

Nei pressi di Pontassieve si prende per la SP 70 della Consuma e dopo pochi chilometri si a Pelago.

La nostra localit raggiungibile anche con i mezzi pubblici da Firenze tramite i servizi delle Autolinee Mugello Valdisieve, prendendo le corse Firenze - Bibbiena.

venerd 15 dicembre 2017


Accadde oggi

Nessun evento registrato

Newsletter periodica




Verrà inviata una e-mail con il link per la conferma della sottoscrizione.

Grazie al contributo di