Pro Loco Pelago

Prossimi eventi

sabato 21 ottobre 2017

( fra 2 giorni )


Sagra del bollito

Pelago - Centro Pastorale - Dalle: 19:00


Corsi di ceramica - Corsi base I e II livello

Paterno - Studio Giusti - Dalle: 10:00

Il capoluogo costituito da un agglomerato di case arroccato sull'altura che domina la Valle del Vicano, il cui centro l'antico Castello di Pelago, detto dei Conti Guidi, al cui interno si trova la Pieve di San Clemente del 1782 (restaurata nel 1970), la retrostante piazza Cavalcanti ed il castello vero e proprio, con le sue due cinte murarie e con il camminamento esterno che conduce alla cappella dei Caduti.

Interessante la via vicinale del Mulino, antico accesso al Castello, lungo il cui tragitto, ancora originale anche nella pavimentazione, si possono ammirare due torri di guardia del percorso.

La Piazza, antico mercatale, oggi Piazza Ghiberti, stata a lungo importante luogo di commercio fra Firenze e tutta l'area della Montagna Fiorentina, punto di contatto e di scambio con l'area geografica del Casentino.

In questa antica e ben conservata Piazza si possono ammirare i loggiati, la sede dell'antico mercatale, i palazzi e le case prospicienti.

Degni di nota sono Palazzo Ripi ed il signorile Palazzo Marchionni, di stile settecentesco.

Villa/Fattoria di Travignoli

La fattoria di Travignoli apparteneva in origine alla famiglia Lotti, la cui ultima discendente, la vedova Ailoisia, la lasci in eredit all'Ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova nel 1473.

Da fonti dell'epoca sappiamo che il complesso era costituito da una colombaia, dal frantoio, dalla tinaia, dalla stalla e da una casa padronale con oratorio annesso all'interno della quale erano ricordate varie opere d'arte ora perdute (in base a inventari del '7-'800 vi erano dipinti sacri, paesaggi e nature morte).

Con la cessione della fattoria a privati nel XIX secolo avvenuta una completa trasformazione in villa patronale.

A testimonianza del passato rimangono alcuni stemmi in pietra dell'Ospedale e delle famiglie degli spedalinghi.

Testo a cura di Deborah Tini


gioved 19 ottobre 2017


Accadde oggi

Nessun evento registrato

Newsletter periodica




Verrà inviata una e-mail con il link per la conferma della sottoscrizione.

Grazie al contributo di